• benvenuti a Grono

    benvenuti a Grono

    il nuovo Comune del Moesano 

  • la festa dell'aggregazione

    la festa dell'aggregazione

    a due anni dall’unione fra Grono, Leggia e Verdabbio

  • la Torre Fiorenzana, l'edificio più antico

    la Torre Fiorenzana, l'edificio più antico

    parte di un complesso fortificato risalente al XII secolo

  • il 'Palazz ross' o Cà Rossa

    il 'Palazz ross' o Cà Rossa

    con pregevoli soffitti in stucco e dipinti di ninfee e putti

  • il quartiere di Grono

    il quartiere di Grono

    modernità e tradizioni

  • murale di Piazza Mota

    murale di Piazza Mota

    arte urbana in paese

  • il quartiere di Leggia

    il quartiere di Leggia

    epoche a confronto

  • il quartiere di Verdabbio

    il quartiere di Verdabbio

    con uno dei più grandi massi cuppellari della Svizzera

  • l’incanto della Val Cama

    l’incanto della Val Cama

    il concetto paesaggistico dell’Alp de Lagh

  • il Municipio con  Barbara Janom Steiner

    il Municipio con Barbara Janom Steiner

Il saluto del sindaco Samuele Censi

Insieme possiamo crescere ancora

Realtà importante per peso demografico della Valle Mesolcina, Grono è un Comune aggregato nato dall’unione dei Comuni di Grono, Leggia e Verdabbio accolta dalla popolazione nella votazione popolare del novembre 2015. Sede di imprese consolidate che danno lavoro a molti residenti, Grono vuole assumersi il suo ruolo nella Regione Moesa promuovendo sinergie fra i vari Comuni e con la vicina Val Calanca. 

Le famiglie che s’insediano nel nostro Comune, animato da varie società e privati che s’impegnano a favore dello sport attivo e per lo sviluppo culturale del Grigioni italiano, possono contare su servizi di prim’ordine fra cui un nido dell’infanzia e una scuola di recente costruzione, icone di un paese che guarda al futuro. I rapporti con il polo di Bellinzona sono rinsaldati da una pista ciclopedonale che sarà presto realtà.     

Con i miei migliori saluti e auguri per tutto, Samuele Censi   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

geogr 300 logocoronavirus 1024 3f2d9

Video promozionale: estate 2020

L’idea del progetto è quella di promuovere il Comune di Grono al turismo locale, nazionale ed internazionale dopo le difficoltà legate al lockdown (Covid19).
Queste immagini hanno l’intento di motivare la gente a scoprire o riscoprire le bellezze del nostro territorio, incentivando un turismo a chilometro zero.

Albo comunale

Biblioteca comunale di Grono

Libri in libertà estate 2021
Inaugurazione della stagione dei libri in libertà...

leggi tutto

Comunicato / Avviso

Esposizione lavori di restauro della Mulattiera di Verdabbio, sabato 19 giugno 2021 dalle ore 10:00

leggi tutto

Mauro e Doris Boiani, 6556 Leggia

Domanda di costruzione posa recinzione di sicurezza mappale no. 2226,...

leggi tutto

Paola Riccitelli, 6537 Grono

Domanda di costruzione sostituzione impianto di riscaldamento casa di abitazione mappale no. 534,...

leggi tutto

Samuele Miozzari, 6557 Cama

Domanda di costruzione nuovo posteggio e adeguamento sacala esterna mappale no. 3491, Piani di...

leggi tutto

Fabrizio e Antonella Codoni, 6537 Grono

Domanda di costruzione sostituzione impianto di riscaldamento casa di abitazione mapp. no. 615,...

leggi tutto

Gaston Pauchard, 6563 Mesocco

Domanda di costruzione riattazione casa di abitazione mapp. no. 3154,...

leggi tutto

Gianni Ponzio, 6537 Grono

Domanda di costruzione sostituzione impianto di riscaldamento casa di abitazione mapp. 732,...

leggi tutto

tutte le
pubblicazioni

San Bernardino logo 480

Suggerisci un evento

Ente Turistico Regionale del Moesano
+41 91 832 12 14


Agenda PGI

PGI logo 480

  • Grono e La Brévine unite per un clima migliore con 'Temperature in sella'

    Grono e La Brévine unite per un clima migliore con 'Temperature in sella'

 

Eco del monte

Appari! grido, Appari! alla montagna,
che senza fine lungo i giorni e il tempo
da me volge lo sguardo e resta sola.
Appari! la montagna mi risponde...
E questa voce non è ancora spenta
che già torna invincibile il silenzio
e l’orma antica pasce sulle rocce.

 Remo fasani

Il Comune

Servizi e Atti

clemente maria a marca 130 a4b44

Clemente Maria a Marca, di Soazza
(1764 - 1819)

Podestà di Teglio e governatore della Valtellina. Deputato alla Dieta generale a Berna, presidente del Gran Consiglio e membro del governo grigionese, presidente del tribunale d'appello. Protesse il soggiorno di Ugo Foscolo a Roveredo. Commerciante di legname e promotore del nuovo collegamento stradale da Bellinzona a Coira attraverso il San Bernardino.

Turismo

Turismo

Benvenuti nel nostro Comune, cari ospiti!

Le società di paese

Le società di paese

Sport, musica, tempo libero e tutela del territorio

Economia

Economia

Fare impresa a Grono

Immagini

Immagini

L'occhio vuole la sua parte...

galleria fotografica

Iscriviti alla Newsletter

Accetto le condizioni riguardo Privacy e Termini di Utilizzo

Utilizzando il portale accetti il nostro uso dei cookie e trattamento dei dati personali, per una migliore esperienza di navigazione.